Home / Vivere in Salute

 

T.S.O. (Trattamento Sanitario Obbligatorio)

Ubicazione ufficio: Via Amerigo Vespucci, 30

Ricevimento Pubblico: Martedì – Ore 09.00-12.00 /  -- Giovedì – Ore 09.00-12.00
Durante le altre fasce orarie o in altri giorni rivolgersi ai Vigili Urbani

Responsabile del Servizio: 

Numero di telefono: 0931 - 576001
Numero di fax: 0931 - 576001

Descrizione del Servizio: Il Trattamento Sanitario Obbligatorio (T.S.O.) in ospedale su ordinanza del Sindaco (a seguito di proposta medica e convalida) viene effettuato dai Vigili Urbani, a salvaguardia di quei cittadini che vivono momenti di estremo disagio mentale non altrimenti curabili a domicilio.
>>vedi la scheda

 

RICOVERO PERSONE DIVERSAMENTE ABILI
vedi la scheda >Ricovero Persone Diversamente Abili;

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI (S.A.D.)
vedi la scheda >Servizio di Assistenza Domiciliare Anziani (S.A.D.);

 

SERVIZIO RIMBORSO SPESE CARBURANTI PER TRASPORTO NEI CENTRI DI RIABILITAZIONE
vedi la scheda >Servizio rimborso spese carburanti  per trasporto  nei centri di riabilitazione;

 

SOGGIORNI CLIMATICO-TERMALI ANZIANI
vedi la scheda >Soggiorni Climatico-Termali Anziani;

 

BUONO SOCIO SANITARIO
vedi la scheda >Buono socio sanitario;

 

​SOSTEGNO ECONOMICO PER I SOGGETTI AFFETTI DA SLA
vedi la scheda >Sostegno economico per i soggetti affetti da SLA;

 

PIANO DI ZONA TRIENNALE DISTRETTUALE ai sensi della L. 328/00

Nel Settore opera un gruppo di lavoro distrettuale denominato ''Gruppo Piano'', composto da rappresentanti dei 5 comuni del distretto n. 46, di cui Noto è Capofila, da rappresentanti dell'AUSL n. 8, da rappresentanti degli enti terzi e da rappresentanti del terzo settore. Il gruppo piano rappresenta l'organo tecnico del distretto (si occupa della stesura del piano di zona distrettuale e si occupa della sua attivazione) ed è coordinato dal Dott. Guido Serravalle. L'organo politico che presiede alle attività derivanti dalla legge 328/00 è il Comitato dei Sindaci composto dai Sindaci dei 5 comuni (o assessori loro delegati) e dal Direttore Generale dell'AUSL n. 8 (o suo delegato). Il presidente del Comitato dei Sindaci è l' ________, Sindaco del Comune di _____.
 

>3° PIANO DI ZONA triennio 2013-2015 

>2° PIANO DI ZONA (triennio 2010-2012)

>1° piano di zona (pdf 3,72 mb)

Criteri di Valutazione (zip 134 kb)

Regolamento Organizzativo E Funzionale Per Il Distretto Socio-Sanitario N. 46 Noto (pdf 180 kb)