Home / Il Comune / UFFICIO COMMERCIO - ATTIVITA' PRODUTTIVE

Orario di apertura al pubblico
 martedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 – giovedì dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30
Ubicazione degli uffici Via Vespucci n. 39 ang. piazza Bolivar (ex palazzo INPS)
Numeri telefonici 0931 830032 di seguito digitare il numero interno che interessa
Assessore Stefano Andolina
Dirigente Geom. Leonardo La Sita
Responsabile Sig.ra Alescio Silvana

informazioni sull'ufficio          <<< MODULISTICA >>>

L'Ufficio si occupa di attività commerciali in genere, rilascia, infatti, le autorizzazioni di seguito elencate:

  • per la vendita al dettaglio a posto fisso di prodotti alimentari;
  • per il commercio su aree pubbliche in forma itinerante o a posto fisso nei posteggi già individuati con delibera di Consiglio Comunale o nelle fiere mercato (il commercio su area pubblica viene disciplinato dalla legge 18/95);
  • per esercizi pubblici in cui avviene la somministrazione di alimenti e bevande di tipo A (ristoranti, pizzerie ed attività similari), e di tipo B ( Bar). Gli esercizi pubblici vengono disciplinati dalla legge 287/91;
  • per complessi ricettivi (alberghi, case vacanze, case di riposo per anziani e disabili, affittacamere, stabilimenti balneari). Questi esercizi vengono disciplinati dalla Legge 135/2001, dalla Legge Regionale 2/2002, dal D.to Ass.to Turismo 6/6/2002.
  • per l'attività di barbiere, parrucchiere ed estetista (Legge 1142 del 1970);
  • inizio attività per imprenditori agricoli, singoli ed associati (D.to Lgs 228 del 18/05/200);
  • le attività di Bad&Breakfast sono soggette a comunicazione inizio attività al Comune nel rispetto dei requisiti previsti dalla legge (regolamenti edilizi, classificazione da parte dell'Azienda Provinciale Turismo);
  • per la vendita di prodotti non alimentari, invece, basta produrre comunicazione inizio attività. Nella comunicazione il soggetto interessato dichiara di avere rispettato i regolamenti locali di polizia urbana annonaria ed igienico-sanitari, i regolamenti edilizi e le norme urbanistiche nonché quelle relative alla destinazione d'uso. L'attività può essere iniziata decorsi trenta giorni dalla data di presentazione della comunicazioni. Il commercio a posto fisso viene disciplinato dalla Legge Regionale n.28/99.

L'Ufficio si occupa altresì:

  • di ordinanze di chiusura di locali commerciali a seguito di accertamento dei vari organi (Polizia Municipale - Nas - Ausl);
  • ordinanze di ingiunzione per il mancato pagamento di verbali;
  • ordinanze varie.

Nella giornata del Martedì si effettua il mercato quindicinale di Via Sonnino mentre il lunedì si effettua il mercatino settimanale alternato al Piano Basso in Via Croce e al Piano Alto nella zona di Piazza Risorgimento.