Home / Il Comune / COMUNICATI / Soddisfazione per il piano Russo che non prevede r...

Noto   18.12.08

¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† Soddisfazione, ma sempre con grande attenzione alla problematica, viene espressa dal sottoscritto per la rappresentata mancata riduzione di posti letto nell'ospedale unico Noto-Avola a seguito del piano Russo che ha limitato il numero dei posti letto da tagliare a poco pi√Ļ di 2600 a fronte dei 5000 previsti inizialmente.

¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† Questo piano che andr√† all'esame dell'aula fra qualche giorno potr√† permettere da un lato il contenimento della spesa sanitaria e dall'altro il mantenimento dei posti letto del nostro ospedale che invece deve arricchirsi sempre pi√Ļ di servizi di qualit√† ed eccellenza.

         Si chiederà infatti all'assessore Russo e al commissario Tozzo di attivare quei servizi del presidio di Avola, facente parte dell'ospedale unico Noto-Avola, estremamente importanti ed essenziali previsti nel piano di rifunzionalizzazione del 2002, accettato con non pochi sacrifici dalle due comunità che hanno dimostrato grande maturità ma soprattutto grande determinazione nel pretendere per l'intero territorio della zona sud una sanità di eccellenza che solo la piena attuazione di tale piano potrà dare.

                                                                                                                               Il Sindaco