Home / Il Comune / COMUNICATI / Opportuno impugnare il decreto di nomina del Commi...

Noto   18.12.08

          La conferenza dei capigruppo e l'amministrazione comunale ritengono di dovere impugnare il decreto dell'assessore regionale al Territorio e Ambiente, dott. Sorbello, di nomina del Commissario ad acta per la redazione del Piano Regolatore Generale. Tale atto priverà il comune della propria connotazione politica in una scelta territoriale che necessita di una conoscenza del territorio ma soprattutto che vengano condivisi gli indirizzi.

          Il comune di Noto è già dotato, perché di recente approvato, di uno schema di massima che in ogni caso pone paletti all'azione dei singoli soggetti.

         La partecipazione corale infatti darà luogo a scelte, anche se dibattute, sicuramente condivise e che potranno garantire meglio un sinergico piano di sviluppo territoriale.

         Si prende atto che tali provvedimenti riguardano tantissimi comuni della Regione Siciliana, ma si deve anche evidenziare che ogni provvedimento non può essere ciclostilato ma deve contenere chiare e precise motivazioni per garantire l'azione surrogatoria di un unico soggetto rispetto ad organi collegiali che daranno sicuramente una garanzia di dibattito con il territorio e con le forze politiche che lo rappresentano.

                                                                                                                               Il Sindaco