Home / Il Comune / COMUNICATI / Nei primi giorni di ottobre sar√† avviato il servi...

Noto   03.10.08

Dopo tanti anni finalmente Noto avrà il servizio, anche se in via sperimentale, della refezione scolastica nelle scuole materne.
Nei primi giorni di ottobre partirà, infatti, nei 4 istituti scolastici, dopo lunghissimo lavoro per adeguare le carenti strutture scolastiche a tali attività, la refezione scolastica che permetterà di dare un servizio a tutte le famiglie che per svariati motivi hanno necessità di dovere avere l'ausilio degli enti durante gli orari dei pasti.
Un plauso particolare va rivolto dal Sindaco all'Ufficio Scuola e all'Ufficio Tecnico per il lavoro svolto che rappresenta uno degli obiettivi prefissati dall'Amministrazione Comunale e che sono stati, anche se con notevoli sforzi, recepiti ed adempiuti dai funzionari che stanno dimostrando grande collaborazione e condivisione piena  della attività finalizzata agli interessi della Città.
Un ringraziamento va rivolto anche all'ex Assessore Corrado Caruso per la costanza e la tenacia poste in essere anche nei momenti di difficoltà, che non sono stati pochi, relativamente soprattutto agli adeguamenti degli istituti scolastici.
Si sottolinea che il servizio, proprio perchè il primo dopo decenni, è ancora in fase di sperimentazione e sotto questo profilo si opereranno dei confronti con gli istituti scolastici e con gli operatori per migliorare il servizio e si accetteranno con grande piacere anche i consigli e le critiche costruttive che potranno arrivare per migliorare un servizio che negli anni successivi verrà esteso anche ad altre classi.
Oggi con un piccolo contributo da parte delle famiglie si potrà rendere loro un altro importante servizio a completamento di quell'insieme di veri e propri servizi sociali e non che l'Amministrazione deve porre in essere a favore dei cittadini.
E su questa linea si andrà, costantemente e coerentemente, avanti nonostante tutto e nonostante tutti.

                                                                                                                    Il Sindaco

                                                                                                                 Corrado Valvo