Home / Il Cittadino / Cambio di residenza in tempo reale

Cambio di residenza in tempo reale

Cambio di residenza in tempo reale

 

L'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, introduce nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, comma 1, letto a), b) e c), del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223, nonché il procedimento di registrazione e di controllo successivo delle dichiarazioni rese. Le novità introdotte dai commi 1 e 2 dell'art. 5 riguardano la possibilità di effettuare le suddette dichiarazioni anagrafiche attraverso la compilazione di moduli conformi a quelli pubblicati sul sito internet del Ministero dell'interno, che sarà possibile inoltrare al comune di Noto con le modalità di cui all'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000.


I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche attraverso l'apposito sportello comunale sito in via Ruggero Settimo 11, per raccomandata all'indirizzo "Comune di Noto - Ufficio Anagrafe, via Ruggero Settimo n. 11, 96017 Noto (SR), per fax al numero 0931 896204 e per via telematica all'indirizzo di posta anagrafe@comune.noto.sr.it.

Quest'ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
- che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace.